Amarfood presenta: Dess’art, il re del dessert siciliano

Category: Food Highway Tags: , , ,

Amarfood: Perchè avete chiuso, perchè?! Oggi con noi, i dolci di Dess’art.

Amarfood è la sezione di Food Highway dedicata ai nostri street food preferiti che, ahimè, hanno chiuso i battenti.

Vi chiederete a cosa serve parlare di qualcosa che non esiste più: è il nostro modo di ricordare che anche la memoria del gusto ha il suo valore. Dietro ad ogni morso c’è una storia, dietro ad ogni sapore c’è la rievocazione di un aneddoto, di un’atmosfera, di un sapore di vita che merita di essere celebrato.

E, perchè no, può essere un modo per ispirare eventualmente la fantasia di chi ha voglia di far nascere qualcosa di nuovo… buono… nuovamente buono.

Dess’art ha fatto parlare di sé i sogni erotico-gastronomici di tutti i fortunati avventori che si sono fermati a gustare le prelibatezze della tradizione siciliana che questo luogo ha sempre proposto con classe. Dagli ottimi arancini al ragù (o arancine, non vogliamo entrare nella diatriba!), agli arancini (aridaje…) con il formaggio ragusano, alle squisite cassatine, i cannoli, i biscotti Baci dei Savoia o il pan d’arancio (dolce a base di farina di mandorle, succo e polpa d’arancio). Le sue proposte erano originali e ben lontani dalle catene in stile “per fare Sicilia basta un arancino”, sempre più produzione di massa e sempre più lontane dalla veridicità del prodotto originale.

Ricordiamo Dess’art come si ricorda la gioia di avere il viso inondato dal primo caldo raggio di sole, mentre i polmoni si riempiono del profumo fresco di un mare agli agrumi. Amen.

E lo ricordiamo con una musica che dissipa i chilometri, unendo il nord con il sud “a chilometro zero”. Sinéad O’Connor viaggia fino a voi e a noi figli di ♫ Troy.

(era) DA NON PERDERE: Il pan d’arancio!!!

This stand is spreading its reputation outside the market and people from all over the city come here to taste their Sicilian delicacies. Although the name make you think of a dessert, the offer is much wider and comprises a lot more than cakes and Co. Sicilian typical snacks such as arancine (it’s rice based like the supplì but… please don’t call it supplì!) come in different flavours; the typical “ragù” (meat sauce) one is great too, but for something special go for the ragusano cheese one. For your sweet tooth pastries are also available. Cannoli, cassate, Baci di Savoia, and the packed-with-vitamins pan d’arancio, prepared with almond flour and orange juice.

On the music side, we have chosen Sinéad o’ Connor, with Troy.