Le migliori pizze al taglio di Roma: la nostra top 10

Category: Food Highway Tags: , ,

Volete conoscere la nostra personale classifica delle migliori pizze al taglio di Roma? Food2go ne ha selezionate 10, per aiutarvi a scegliere la più adatta e gustare una fetta di tutto rispetto.

Noi di Food2go, di pizze, ne abbiamo assaggiate davvero moltissime. Eppure, dopo tanto tempo e altrettante recensioni, non ci siamo ancora stancati, e mai ci stancheremo, di provare e comparare le offerte in costante evoluzione della nostra amata capitale.

Il panorama “pizzereccio” romano conta sempre new entries, che si affiancano ad esercizi ormai entrati di diritto nel campo della leggenda. Si tratta di pizze originali, tradizionali, più o meno creative, ma che sono riuscite a conquistare il cuore dei clienti: quelli affezionati da una vita o i nuovi, esigenti foodies metropolitani. In tutte queste pizzerie abbiamo riconosciuto una grande attenzione nella scelta delle materie prime, condimenti a volte bizzarri ma azzeccati e lievitazioni lunghe, spesso anche di 72 ore.

Una scelta di pizze digeribili, leggere, sorprendenti, moderne ma che strizzano l’occhio alla tradizione.

[masterslider id=”68″]

Ecco, dunque, la nostra classifica delle migliori pizze al taglio di Roma:

  1. Pizzarium: non saremo originali, d’accordo, ma come non iniziare dalla creatura di Gabriele Bonci che ha rivoluzionato il panorama della pizza al taglio romana? Diciamocelo, solo in questo tempio dello street food si poteva pensare a condire una pizza con mortadella e fonduta di fragole. Recentemente siamo stati anche al panificio e, come previsto, non ci ha delusi. Un mito.
  2. Pizza Loft: una pizza creativa e condita alla perfezione, accompagnata da ottime birre artigianali, e una location elegante. Manca qualcosa? Ah, sì: un ardito supplì con radicchio stufato al vino rosso e provola, che ci ha definitivamente conquistati. Non a caso, nell’introduzione della recensione eravamo già assolutamente sicuri di voler includere questa pizzeria in un’eventuale classifica.
  3. Streatart Pizza: una nostra recensione abbastanza recente per una pizzeria che si trova nell’elegante quartiere Parioli. Oltre ad averci stupiti per la sua pizza al taglio di forma tonda, qui abbiamo trovato una lunga lievitazione dell’impasto e la particolarità di condire la pizza con ingredienti crudi, che verranno quindi cotti una volta sola e rimarranno più freschi, saporiti e dal giusto valore nutrizionale.
  4. Angelo e Simonetta: una “vecchia” pizzeria, tra le preferite dei romani da generazioni. Si trova sulla via Nomentana, all’altezza di Montesacro. La scusa perfetta per assaggiarla è una passeggiata per ammirare la bellezza della “città giardino”. Comunque, la bontà della loro pizza è una scusa a sé stante!
  5. Pizzeria di Eligio Fattori: un buchetto di pizzeria, sempre pieno di gente affamata, a due passi dai verdi prati di villa Doria Pamphili. A noi piacciono specialmente le sue deliziose polpette di melanzane, ma lo mettiamo in classifica perché anche la sua pizza merita davvero.
  6. Pizza Grand Gourmet: si definiscono “artigiani del gusto” e amano sperimentare. Niente male come premessa, eh? Vegetariani e vegani qui sono i benvenuti, ma anche i carnivori non avranno che da divertirsi. Consigliamo la pizza nera al carbone vegetale, anche in versione dessert con mela e cannella. Il resto, lo troverete nella nostra recensione.
  7. Pizza Acquolina: si trova in zona Marconi e come creatività e qualità compete anche con le pizzerie più blasonate.
  8. Ippo Pizza: il nome è curioso, ma vi assicuriamo che non ha niente a che fare con la pesantezza! Provate, e non ve ne pentirete, casomai vi troviate dalle parti di Ponte Milvio.
  9. Pizzeria Luigi: siamo sulla via Ostiense e, insieme ad Angelo e Simonetta, questo è un altro di quei luoghi storici della pizza romana. Ha l’indiscutibile vantaggio di permettere ai suoi clienti una personalizzazione completa della sua pizza bianca, che oltretutto è di una bontà inarrivabile.
  10. Fratelli Damiani: non poteva mancare un indirizzo nel vivace quartiere capitolino di San Lorenzo, frequentato da giovani universitari. L’atmosfera è allegra e la pizza buonissima.

Che ne dite di questa classifica? Vi stuzzica o vi delude?

Sappiamo che a Roma, di chicche, ce ne sono tante: cosa aspettate a mandarci le vostre? Siamo curiosi di conoscere anche la vostra opinione!