Angelo e Simonetta la pizza al taglio top sulla Nomentana

Visitato 762 volte, 1 Visite oggi

Via Nomentana, 581, Roma, RM, Italia

Guarda sulla Mappa

Angelo e Simonetta è il punto di riferimento per i romani che sanno apprezzare la pizza al taglio di alta qualità.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

Montesacro è un bel quartiere, tra i più popolati ed urbanisticamente eterogenei di Roma. Siamo a “città giardino/piazza Sempione” (vale la pena ammirarne l’architettura), potete trovare una pizzeria storica: Angelo e Simonetta. Il loro successo è decretato dalla capacità di realizzare un impasto morbido, allo stesso tempo sufficientemente croccante e per niente stucchevole. Attenta selezione delle materie prime e grande esperienza nell’arte della pizza.

Le pizze che abbiamo assaggiato per voi spaziano dalla bufala e melanzane – dove la piacevole acidità della prima incontra il sapore deciso ma tondo della verdura – alla salsa tartufata con patate, che era da sturbo. Per gli amanti del piccante consigliamo la pizza con i pomodorini da degustare dopo aver assaggiato i croquet di patate caldi con il rosmarino o il prosciutto; oppure un arancino gorgonzola e noci. La frittura è di qualità e la potrete sentire croccante ma leggera e mai troppo untuosa. Un’altra specialità è la pizza provola affumicata, pancetta, crema di zucca. Le pizze apparentemente più importanti, come quella ai 4 formaggi o a base di fontina, risultano leggere grazie alla lunga lievitazione. Angelo e Simonetta entrano di diritto nelle tappe obbligatorie per chi ama lo street food di qualità. Abbiamo voglia di trasmettervi romanità… e chi meglio di Gabriella Ferri ha narrato lo scorrere del tempo e le promesse disattese di Roma? Stornelli irriverenti e tutta la maestria poetica racchiusi in una canzone: ♫ Vecchia Roma.

Assaggiate: Pizza crema tartufata e patate!!!

*BEER OR NOT TO BEER*

Oggi, ci troviamo a mangiare nel regno della pizza romana, quella al taglio! A questo trancio di pura golosità e stile, è difficile abbinare una birra in puro stile. Le note tartufate tendono a prevalere come sapore, nonostante la delicatezza e l’esterma accuratezza nel gestire questo prodotto della terra. Le note sulfuree di questo fungo, ben si sposano con una German Helles Exportbier,  lager tedesca delicata, chiara e ben bilanciata. Al naso troviamo  note lievemente luppolate di carattere floreale, speziato ed erbaceo, sentori di malto e leggere note sulfuree che si avvertono all’inizio, per poi svanire nel tempo. Il corpo è medio, come la carbonazione. Alla beva le note di malto e luppolo creano un ottimo equilibrio lasciando una sensazione di freschezza sul finale.

 

Related Listings

Aggiungi una recensione

Rate this by clicking a star below: