Il Miglior Forno di Roma ? Roscioli è nella top 5

Visitato 113 volte, 2 Visite oggi

Via dei Chiavari, 34, Roma, RM, Italia

http://www.anticofornoroscioli.it/

Guarda sulla Mappa

Quali sono i criteri oggettivi sui quali basare l’affermazione “miglior forno di Roma?”

Il miglior forno di Roma ? Anni di allenamento delle papille gustative ci hanno insegnato che sì, esistono alcune “oggettività”, dettate dalla qualità della materia prima e dalla freschezza, pur tuttavia il gusto si affida ad altri sensi, quali: l’umore contingente, i vissuti che sprigiona la fragranza di una schiacciata o l’abitudine a mangiare piano o veloce etc.

Roscioli è il punto di intersezione ove questi piani si mescolano in un gioco di sensi che si rincorrono. Sarà perché dietro la lievitazione del suo pane e dei suoi preparati c’è una lunga storia di artigianalità, fin dall’epoca dei taxi gialli a Roma. Sarà per la posizione vicino a piazza Campo de’ Fiori, meta di flussi turistici continui oppure il segreto è nei suoi impasti, nell’uso della “sour dough” (lievito naturale). Nessuno conosce la risposta eppure tutti la ritroviamo nelle consistenze scrocchiarelle delle pizze o nelle ciambelline al vino, nei brutti ma buoni, nelle crostate e nella maggior parte delle proposte che vanno dai biscotti da forno ai fritti sfiziosi.

Roscioli è il “miglior forno di Roma?”. Forse la risposta è proprio nel gusto che ha sollecitato la domanda. Vi meritate una vita al top e noi vi regaliamo le note giuste per accompagnarla nel migliore dei modi.

Assaggiate: Pizza in teglia!!!

*BEER OR NOT TO BEER*

Pizza in teglia, tutto un altro sapore! La fragranza dell’impasto leggermente oleato, ci fa subito venier l’acquilina in bocca ed è lui a dar carattere a questo stile di pizza. La birra che prima mi vien alla mente e che ben sà esaltare il nostro inquisito è la straordinaria Pale Ale inglese, meglio se Real Ale. Ad alta fermentazione, di facile beva, con un corpo morbido, avvolgente, ben strutturato. Nettare che dal primo abbocco si lascia apprezzare per l’ottimo bilanciamento fra l’amaro e l’aroma leggermente maltato. Si presenta alla vista di colore pallido (pale), e con poca schiuma, ma se spillata alla maniera tradizionale (pompa inglese) migliora nettamente le sue caratteristiche tutte! Cheers.

What are the elements that make one forno the best in Rome? Our mouths have been trained after years of street food tasting and we can recognize the commitment to use only the freshest ingredients and respect the most traditional recipes. However, the sense of taste is backed by a number of other factors that contribute largely to the experience: the mood of that day, our personal habits, the tendency to love a certain kind of slow food, or detest it.

Probably Roscioli is one of those few places that sums up all of these in their excellent products and somehow exceeds the expectations. Maybe it’s that light, airy, sourdough bread; maybe it’s the location, few meters off Campo de’ Fiori, or maybe its long long history, among the longest in Rome?

However difficult to give an ultimate answer, we are all still going there for the bread, for the crunchy cookies, for the pizza and for the tarts. Is it the best forno in Rome? The real taste is in asking the question and keep asking it while we’re at it!

The perfect soundtrack: a top life is what you are living and enjoying.

Roscioli highlights: pizza in teglia!

BEER OR NOT TO BEER

Pizza in teglia, what a taste. The oily crunchy bottom is what mostly contributes to its personality. It needs a beer that efficiently balances the fats with a refreshing hint and an English Pale Ale, or even better, a Real Ale, would be the best choice. Pleasantly bitter with strong malt notes, this warm fermentation beer is pale in colour and not so foamy, but the English style draft dramatically improves it!

Related Listings

Via dei Chiavari, 34, Roma, RM, Italia

Quali sono i criteri oggettivi sui quali basare l’affermazione “miglior forno di Roma?” Il miglior forno di Roma ? Anni di allenamento delle papille gustative ci hanno insegnato che sì, esistono alcune “oggettività”, dettate dalla… Continua…

Aggiungi una recensione

Rate this by clicking a star below: