La Cucina Romana in un Panino: Mordi e Vai!

Visitato 714 volte, 1 Visite oggi

Mercato Testaccio, Roma, RM, Italia

Guarda sulla Mappa

Mordi e Vai, meglio noto come il Box della cucina romana del Mercato Testaccio.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

“Se sta a parla’ di cucina romana: er panino all’amatriciana? E chi se lo scorda più! Le polpette ar sugo della nonna? ‘na fila che manco ai Musei Vaticani ma… niente paura, c’è er numeretto a fà da vigile ar traffico”.

Da Mordi e Vai, al box 15 di Mercato Testaccio, è impossibile non farsi prendere da un po’ di romanità.

Gli studenti della vicina facoltà di Architettura l’hanno proprio in simpatia, a giudicare dalla massa che si riversa un po’ a tutte le ore. Ormai questa piccola bottega del piacere è un tesoro più che conosciuto e premiato, ma a noi piace pensare che possa sempre riservare sorprese. E in effetti il buon Sergio non ci delude mai. Infatti, oltre ai suoi panini fantastici tout le jours, potrete gustare accostamenti stagionali all’insegna della cucina romana: fegato di vitella alla macellara come specialissimo del giorno, ad esempio. Qui troviamo i sapori della vecchia Roma di Gabriella Ferri o degli stornelli, delle serenate, delle notti perse nella Capitale meno caotica di qualche tempo fa. Da Mordi e Vai esci con un po’ memoria e un po’ nostalgia.

Cucina romana vuol dire ancora scaloppine di vitella e cicoria, allesso di scottona, picchiapò, salsiccia e broccoli o cicoria o in salsa verde, la mitica trippa alla romana, etc. A noi il panino coratella e carciofi ha riportato indietro nel tempo ai quei sapori campestri che il vicino ex Mattatoio di Testaccio (oggi un po’ Macro e in parte polo universitario) sembra non essersi mai scordato.E ancora, vitella panata e cicoria è uno squisito antipasto se un solo panino non vi basta, i prezzi “so’ gagliardi” se rapportati alla qualità e ai tempi che corrono. Il suggerimento di Lucia ai tanti amici vegetariani: “Consiglio il panino con carciofi alla romana con scaglie di pecorino, perché i carciofi sono saporiti e delicati con quel gusto dolce che si sposa bene con l’energia del pecorino”. È qui che il sound si fa colorato e la fragranza del pane incontra quella di James Brown, ♫ The Boss

Assaggiate: panino coratella e carciofi!!!

*BEER OR NOT TO BEER*

Il dolce carciofo che si unisce al pungente pecorino. Una Pils è la scelta giusta. Birra di origine ceca, chiara a bassa fermentazione, fresca, delicata perfettamente bilanciata, dove la nota dolce del malto Pils si sposa in maniera sublime con lo spigoloso amaro del luppolo Saaz. Sentori che si rinnovano in bocca in maniera straordinaria ad ogni nuova sorsata. Prosit!

Related Listings

Aggiungi una recensione

Rate this by clicking a star below: