Pizza Zizza -Brothers in Pizza a San Pietro

Visitato 158 volte, 3 Visite oggi

Via delle Fornaci, 11, Roma, RM, Italia

Guarda sulla Mappa

Potrebbero approfittare della loro posizione geografica e del turismo di massa e invece…

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

E invece abusano piacevolmente del nostro palato creando pizze gustose e di qualità partendo dalle classiche margherite per arrivare alla ventricina con lo stracchino che vale la pena assaggiare. Simpatici e con il “savoir faire” romano, per i turisti è un vero e proprio show; la loro Pizza Zizza è una pizza al taglio dal respiro internazionale, sia nel progredire della scienza dell’impasto, sia nella proposta mai banale, tanto per accontentare il cliente assuefatto a gusti ormai piatti. Perchè riescono dove altri colleghi, no ? l’impressione è che si divertano un mondo a fare pizze, ad interagire con le persone; qui sta il punto… PERSONE e non clienti da spennare facendo margine su prodotti scadenti. In una parola amano il loro lavoro. Interessanti anche i fritti come il supplì alle zucchine e zafferano leggermente troppo asciutto ma molto gradevole nel connubio di sapori. Siamo vicini a San Pietro, ai Musei Vaticani; come non pensare a della musica sacra. Certo quello che è sacro per alcuni potrebbre risultare blasfemo ai più… Rain of Ruin appartiene ad un limbo di incertezza che amiamo assoporare insieme alla Pizza Zizza. Se avete voglia di passare al dolce basta proseguire sulla stessa via da Zagarella o per un bis diverso di pizza da Station Pizza

 photo download_zpsptbxeqhx.jpg

Assaggiate: pizza stracchino e ventricina!!!

*BEER OR NOT TO BEER*

Stracchino e ventricina, una combinazione di sapori, che nonostante quel piccante, smorzato dal formaggio molle, tende a lasciarci delle leggere note dolci al palato. E cavalcando questo sentore, oggi proviamo ad abbianare una BELGIAN DUBBEL, ale trappista molto complessa, di provenienza monacale medioevale. Birra dal colore ramato-rossiccio, con note abbondanti maltate, dolci, esteri di frutta scura o secca come uvetta, ciliege, susine, ed alcol leggero, delicato, che non tende al bruciore e al solvente. I suoi sentori sono perfettamente fusi al suo corpo pieno.

Just round the corner from St. Peter’s, Pizza Zizza could easily win thousands of tourists while offering a totally average pizza. However, this is not how it works for them. It is maybe for the immediate impression we had: they are authentic “pizzaioli” with a deep love for what they do and for their customers. Customers that they welcome with a smile, with the implicit promise that this is not a tourist trap and they don’t sell themselves like it is. 

And so, while in the area few make a real effort, they carefully select the fresh ingredients, combine them to to reach impeccable harmonies of flavours, and even the dough is a “modern” one, fermented for hours and hours, light and crunchy. And the toppings, oh those toppings… we fell in love with the stracchino and ventricina pizza: sweet creamy cheese with a hot hint of the salami. Pure heaven. Equally interesting, although a tiny bit too dry, was the original zucchini and safran supplì. 

The perfect soundtrack: a somewhat sacred music… for some only: Rain of Ruin

Pizza Zizza highlights: pizza stracchino e ventricina!

BEER OR NOT TO BEER

Stracchino and ventricina: even though the latter brings a spicy flavour, the final backtaste in the mouth would linger as a sweet persistent taste, and that’s why we chose to pair it with a Belgian dubbel, a trappist ale with strong malts and a delicate alcohol content. Amber-copper in colour, its main characteristic is the fruity aroma, of dark fruits like raisins, cherries and plums.