Trapizzino – Triangle of pleasure

Visitato 886 volte, 1 Visite oggi

Trapizzino, Via Giovanni Branca, Roma, RM, Italia

http://www.trapizzino.it/

Guarda sulla Mappa

Trapizzino ormai non è più una novità eppure continua a stupire per i suoi abbinamenti creativi e gustosi.

Siamo Tornati da Trapizzino: Anno domini 2016, Trapizzino a Testaccio si è allargato dando spazio alle birre artigianali (attenti, vogliono farvi sedere!) quindi portatevi la pinta in mano ed i passi lunghi e maltati per il quartiere. Un tempo si chiamava 00100 (come il cap di Roma) il mitico creatore dei trapizzini. Ora si chiama Trapizzino come il fiore all’occhiello e specialità della casa. Non troverete più la pizza (a parte quella che è alla base della specialità triangolare con farine macinate a pietra), ma solo gli ottimi supplì mai uguali e trapizzini sempre più stravaganti come quello zucca mandorle e pecorino. Entrate in una piccola location curata nel design e decisamente accogliente nella sua modernità. Nel frigo tante birre dalle etichette stravaganti: birrifici artigianali nostrani ed esteri (belghe in particolare). I supplì sono eccezionali e spesso vi sorprenderanno perchè sono sempre diversi.

Avete mai assaggiato un supplì aringa e guinness? Non sono scelte eccentriche per attirare i clienti, i sapori sono veramente sorprendenti. Veniamo al fiore all’occhiello: i trapizzini. Come dice il nome, nella forma ricordano un tramezzino e nella sostanza sono pizza bianca tridimensionale da farcire con ricette sempre nuove e spesso della tradizione romana. Vi consigliamo: picchiapò, seppia e piselli e coratella.

Se siete in zona Ponte Milvio – proprio vicino a TQcino e non lontano da Ippo Pizza e I Fritti de Sora Milvia – c’è un altro punto vendita che vi aspetta aperto fino a tarda notte nel weekend. Testaccio da sempre è un quartiere a metà tra la movida del fine settimana e la sua anima popolare, rimasta intatta nel tempo. Cosa c’è di meglio di una canzone che coniuga emozioni senza tempo con un ritmo che vi farà camminare ballando o ballare camminando: ♫ Policy of truth (Depeche Mode).

*BEER OR NOT TO BEER*

Il Trapizzino si può abbinare a varie tipologie di birra perchè ovviamente il ripieno la fa da padrone e se ci sono seppie e piselli piuttosto che picchiapò o burrata e alici; la differenza c’è. Possiamo pero’ orientarci con i piatti della tradizione romana che vengono usati per farcire i nostri amati triangoli. Sono pietanze decisamente caloriche dove la componente grassa non manca mai. E allora ci vuole una bevanda che ci aiuti a sgrassare il palato ma allo stesso tempo di facile beva per la pausa pranzo. Una bella Helles Bock dall’equilibrio vagamente maltato ma senza una complessità aromatica e di corpo troppo importante. Una lager tedesca dalla schiuma compatta e persistente e una luppolatura leggermente maggiore alle altre sorelle Bock.

Assaggiate: Trapizzini e Supplì!!!

 

https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=rJuSCDajfnA

Related Listings

Aggiungi una recensione

Rate this by clicking a star below: