The Italian Oktoberfest- Città dell’altra Economia

Category: Food Highway Tags: , , , , , , , , ,

Tante birre artigianali nostrane e tanto buon street food al The Italian Oktoberfest

Vota la tua esperienza 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Attratti dall’idea di un Oktoberfest tutto made in Italy ci affacciamo alla Città dell’Altra Economia nel quartiere di Testaccio. Una location nota al pubblico e a noi per aver ospitato tante iniziative sul cibo da strada e anche tante a base di birre artigianali.

Lo spazio racchiuso tra l’area del ex Mattatoio (oggi Macro e sede della scuola di musica popolare di Testaccio), la Casa della Pace (ex location della storica serata Zoobar) e quello che un tempo era il centro sociale Villaggio Globale; è predisposto con stands lungo 3 navate sotto un’unica volta celeste. La fila laterale ospita stands che richiamano popoli e tradizioni celtiche (c’è il gemellaggio dell’evento con il Triskin Celtic Fest, il festival celtico-pagano allla sua prima edizione) ma noi siamo vikinghi affamati e assetati per cui ricerchiamo piaceri gastronomici. Davanti alle 3 navate l’altare, alias palco, dove per questa manifestazione si alterneranno band di musica celtica, popolare etc.

L’ingresso gratuito e la buona qualità degli esercenti rendono il festival piacevole. Fatta eccezione per i tavoli in plastica decisamente sporchi, il resto della manifestazione sembra accogliere e soddisfare al meglio foodies e curiosi dell’ “on the road” goloso.

A breve troverete sul nostro canale youtube ampio resoconto a base di interviste e amenità. Vi consigliamo di darci uno sguardo perchè ci sono delle proposte gastronomiche e brassicole davvero interessanti ed originali. Di Oktoberfest non abbiamo respirato l’atmosfera (a parte qualche birra in stile) ma forse ciò è dovuto ad un clima ancora troppo mediterraneo e poco teutonico.

Eccovi i birrifici presenti:

Birra la Ru

Birrificio Fonte del Latte

Malto vivo

Mad Hop

MRL

4Beer

Alta Quota

Lievito e nuvole

birrificio degli ostuni

bifrons